Portale Trasparenza Comune di Poggio a Caiano - Iscrizione e revisione Registro Regionale di Volontariato

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Iscrizione e revisione Registro Regionale di Volontariato

Responsabile di procedimento: Martini Massimiliano

Uffici responsabili

Ufficio Servizi Sociali

Descrizione

Che cos'è

Sono considerate attività di volontariato quelle prestate, in modo personale, spontaneo e gratuito, esclusivamente per fini di solidarietà, senza scopo di lucro, avvalendosi in modo determinante e prevalente delle prestazioni gratuite dei propri aderenti.

La Regione Toscana riconosce e valorizza il ruolo dell'associazionismo ed ha istituito il Registro di Associazioni di Volontariato, gestito dal Comune di capoluogo della sede legale dell’associazione. 

Le associazioni di volontariato, se iscritte al Registro regionale, possono:

  • accedere ai contributi pubblici;
  • stipulare convenzioni con gli enti pubblici, purché le associazioni dimostrino attitudine e capacità operativa;
  • partecipare alla consultazione per la programmazione degli interventi nei settori in cui operano;
  • partecipare alla consulta regionale del volontariato;
  • avere informazione ed accesso ai documenti amministrativi; 
  • ottenere finanziamenti su progetti sperimentali con il ‘fondo per il volontariato’ istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  • ottenere flessibilità dell’orario di lavoro per i propri volontari;
  • usufruire di una serie di agevolazioni di natura fiscale.

Il Registro è soggetto a revisione annuale, finalizzata a verificare sia il permanere dei requisiti necessari per l’iscrizione, sia l’effettivo svolgimento delle attività di volontariato. La scadenza per l’invio dei documenti è il 30 giugno di ogni anno. 

A chi è rivolto

Al Registro possono iscriversi tutte le organizzazioni di volontariato che, al momento della presentazione della domanda, sono costituite ed operanti da almeno sei mesi nel territorio regionale.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Iscrizione al Registro regionale di volontariato

Le associazioni della provincia di Prato devono presentare domanda al Comune in cui hanno sede legale. Entro 3 giorni dalla presentazione, il Comune della provincia trasmette la domanda e la relativa documentazione al Comune di Prato.

Documenti da presentare

Iscrizione al registro regionale di volontariato

  • Modulo Iscrizione allegato “A” (vedi Modulistica)
  • Copia dell'atto costitutivo e dello statuto con la sede dell'organizzazione;
  • Elenco nominativo di coloro che ricoprono le diverse cariche associative;
  • Relazione concernente l'attività associativa svolta e quella in programma;
  • Bilancio consuntivo afferente l'esercizio finanziario precedente ed approvato dall'assemblea, con indicati contributi, beni e lasciti, nonché lo stato patrimoniale;
  • Dichiarazione sottoscritta dal rappresentante legale concernente la determinante prevalenza del numero dei volontari rispetto al numero dei lavoratori dipendenti e dei professionisti convenzionati.

L’ufficio, entro novanta giorni dal ricevimento della domanda, accertati i requisiti previsti dalla normativa vigente, adotta la determinazione dirigenziale per l'iscrizione dell'organizzazione, indicando le attività per le quali l'iscrizione stessa è disposta. Nel caso in cui non sussistano i requisiti, entro lo stesso termine, l’ufficio adotta il decreto motivato di diniego.

Revisione al Registro regionale di volontariato

La richiesta di revisione al Registro deve essere presentata al Comune di Prato, con le stesse modalità di presentazione richieste per l'iscrizione.

Revisione del registro regionale di volontariato (entro 30 giugno)

  • Modulo Revisione allegato “B” (vedi Modulistica)
  • Dichiarazione del legale rappresentante con la quale si attesta che gli accordi istitutivi, l'atto costitutivo e lo statuto sono restati immutati o si attestano le modificazioni intervenute;
  • Relazione sulla attività svolta nel precedente anno solare;
  • Copia del bilancio consultivo afferente l'esercizio precedente.

Il Comune è tenuto a svolgere verifiche sul permanere della corrispondenza delle attività di volontariato, e trasmette al Presidente della Giunta regionale, entro il trenta settembre di ogni anno, l'elenco delle organizzazioni di volontariato la cui verifica abbia avuto esito positivo, per la successiva pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione.

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

 

L’iscrizione e la revisione al Registro regionale di volontariato è gratuita.

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto online

Allegati

Allegato: iscrizione-volontariato-allegato-a-comuni-provincia.pdf (28/02/2019 - 336 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 13-01-2017 aggiornato al 28-02-2019
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Cancellieri, 4 - 59016 Poggio a Caiano (PO)
PEC comune.poggioacaiano@postacert.toscana.it
Centralino 055 87011
P. IVA 00238520977
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it